L’azienda ha avuto le sue origini nel 1949 quale reparto stampa della Gianni Casagrande SA, fondata nel 1924, con sede in Viale della Stazione 1 a Bellinzona.

Dopo un primo spostamento in un’area più ampia, avvenuto nel 1956, il costante sviluppo dell’azienda suggerisce la costruzione dello stabile di Via del Bramantino 3 e la separazione giuridica e amministrativa delle diverse attività: per cui nel 1963 è stato fondato l’Istituto grafico Casagrande SA.

La produzione, organizzata dal 1965 nella nuova officina, viene potenziata con le più moderne tecnologie, è specialmente indirizzata verso il settore degli stampati commerciali, dei periodici e dei libri.

L’azienda gode pressoché di completa indipendenza rispetto alle industrie ausiliarie grazie alla presenza di reparti specializzati per la composizione (trattamento elettronico di testi e immagini, in nero e a colori) per la stampa (con macchine a più colori e recto/verso), per la lavorazione della carta (taglio, piega, cucitura, ecc…) e per il settore informatico e telematico.

I libri stampati dell’Istituto grafico Casagrande sono stati insigniti più volte con il premio «I più bei libri svizzeri» a dimostrazione dell’alto livello qualitativo della produzione.